Interviste video

Auteri: «Dobbiamo recuperare dei punti»

Mister Auteri in conferenza stampa alla vigilia dell’ultimo match casalingo dell’anno contro il Siracusa.

Ultima gara interna del 2018 per il Catanzaro. Mister Auteri ha incontrato la stampa per la consueta conferenza della vigilia. Al “Ceravolo” arriva il Siracusa.

<<Hanno cambiato tanto ma hanno tenuto un certo spessore. Sarà una partita di Serie C con il risultato non acquisito. Dovremo spostare gli equilibri. Dobbiamo recuperare dei punti. Giochiamo in casa. Tre gare in otto giorni, bisognerà gestire le risorse. Noi stiamo bene e vogliamo vincere. L’ambiente lo conosco essendo di là. Gioca chi sta meglio. Ci sarà bisogno di tutti. Domani non ci saranno Figliomeni ed Infantino. Ha recuperato ormai Signorini. Siamo in condizione di farle tre gare perché il gruppo sta bene.

Giannone ha qualità e sta bene. Se trova gli equilibri mentali giusti può fare la differenza. La rilassatezza non esiste. Con il Matera nei primi 15 minuti la nostra attenzione è stata tardiva, poi ci siamo ripresi. Per fare campionati d’elite lo devi dimostrare sul campo. Non sarà una partita facile assolutamente. Molti tifosi rientreranno e vogliamo fare bella figura oltre che i 3 punti.

Statella e D’Ursi sono due calciatori che possono e devono fare meglio. Il primo ha esperienza; il secondo è un giovane di qualità. Se eliminiamo alcune pause possiamo crescere. Fischnaller domani gioca. Di sviste arbitrali con noi ce ne sono stati tanti. Noi dobbiamo alzare l’asticella e fa parte di quel processo di maturità che dobbiamo compiere.

La Juve Stabia sta capitalizzando tutto. Gli spazi per recuperare ci sono per tutti con venti partite che mancano. >>.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

6 Commenti

Lascia un commento