Catanzaro Night News

Bando per affidamento forniture al “Pugliese Ciaccio”

Pubblicati gli atti di gara per l’acquisizione ed installazione delle apparecchiature diagnostica strumentale per i tre centri  ospedalieri HUB di Catanzaro,Cosenza e Reggio Calabria.

 

 Il Commissario Straordinario dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese Ciaccio” comunica di avere pubblicato il bando per l’affidamento della fornitura ed installazione (chiavi in mano) di tecnologie, apparecchiature ed attrezzature sanitarie di ultima generazione per le Aziende Ospedaliere di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria per un importo complessivo di oltre 100 milioni di euro.

In ossequio dell’ordinanza n° 5 del 20 gennaio 2010, l’Azienda “Pugliese Ciaccio”, in qualità di capofila, ha avuto la responsabilità nella persona del Commissario Straordinario, della predisposizione di tutti gli adempimenti finalizzati alla formalizzazione delle attività di gara con procedura aggregata (beni della stessa natura da acquistare per le tre aziende Ospedaliere regionali).

In linea con le direttive dell’attuale governo Regionale, in tal modo si è posto un ulteriore ed importante tassello nel quadro della revisione ed aggiornamento della tecnologia a disposizione della sanità Calabrese; la finalità resta sempre quella di elevare le dotazioni tecniche e strumentali a disposizione dei professionisti, per fornire servizi sanitari in linea con le migliori e più aggiornate tecniche diagnostiche e terapeutiche.

Il Commissario Straordinario ha piacere di sottolineare la grande disponibilità ed il notevole spirito collaborativo intercorso sia nei rapporti con le altre due Aziende Ospedaliere Regionali e sia nel gruppo di lavoro interno alla stessa Azienda “Pugliese Ciaccio”.

Questo approccio collaborativo, nella necessaria dialettica professionale, ha consentito di rispettare i tempi procedurali previsti e dimostra ancora una volta che soltanto un lavoro in sinergia può aiutare la nostra Regione nell’attuale difficile contesto  gestionale sanitario contrassegnato dalle necessità derivanti dal Piano di Rientro.

 

 

Autore

Avatar

Salvatore Ferragina

Scrivi un commento