Catanzaro News Le schede tecniche

Bombagi: classe ed esperienza al servizio del Catanzaro

17 reti negli ultimi due campionati di Serie C con il Teramo per il classe 1989

Colpo di mercato per il Catanzaro che si assicura le prestazioni sportive del trequartista classe ’89 Francesco Bombagi. Il giocatore, nato a Sassari, proviene dal Teramo con cui ha realizzato ben 17 reti negli ultimi due campionati di Serie C.

CARRIERA 

Bombagi inizia la carriera nelle giovanili del Pisa e pur non riuscendo ad imporsi con la squadra toscana, comincia sin da giovanissimo a girovagare nel mondo del calcio professionistico accumulando esperienza in Lega Pro Seconda Divisione con le maglie di Mezzocorona Villacidrese. 

Nel luglio del 2011 viene acquistato a parametro zero dalla Reggina la quale, nel gennaio del 2012, lo gira in prestito semestrale al Piacenza in Lega Pro Prima Divisione.

Dopo un ottimo girone di ritorno con i lupi, il giocatore sardo ha l’occasione di disputare il campionato di Serie B con gli amaranto. Nella stagione 2012/2013 colleziona 14 presenze nella serie cadetta che non gli bastano per essere riconfermato in riva allo stretto.

Nelle stagioni successive veste le maglie di Grosseto, Juve Stabia, Fondi, Ternana Pordenone. Proprio con i friulani riesce ad ottenere la più grande gioia della sua carriera. Nella stagione 2018/2019 il Pordenone vince il campionato di Serie C e sale in Serie B per la prima volta nella sua storia.

Negli ultimi due campionati indossa la maglia del Teramo dove riesce a disputare le stagioni più prolifiche della sua carriera sotto il profilo realizzativo. Come scritto prima, 17 sono le reti realizzate con gli abruzzesi, 8 nella stagione 19/20 e 9 nel campionato appena concluso.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Bombagi è un giocatore duttile, può ricoprire il ruolo di esterno in un centrocampo a quattro, di interno in un centrocampo a tre ma soprattutto quello, a lui più congeniale, di trequartista alle spalle della punta. E’ un giocatore tecnico, dotato di un discreto uno contro uno ed è abile a calciare in porta con entrambi i piedi. Il giocatore di Sassari arriva a Catanzaro all’apice della sua carriera e le sue qualità realizzative combinate alla capacità di mandare in porta i compagni, potranno servire per migliorare la sterile fase offensiva della passata stagione.

Autore

Giovanbattista Romeo

Giovanbattista Romeo

6 Commenti

Scrivi un commento