Catanzaro News La Striscia

Buone notizie per Calabro: quattro i negativizzati

Redazione
Scritto da Redazione

Il difensore Martinelli, gli esterni sinistri Contessa e Porcino e il centrocampista Verna sono risultati negativi al tampone molecolare

Il Catanzaro sta continuando a preparare il primo di due scontri diretti molto delicati in rapida successione. Domenica al “Ceravolo” i giallorossi ospiteranno il Catania di mister Baldini reduce da ben quattro vittorie consecutive, tre giorni  dopo le Aquile faranno visita alla Juve Stabia. Due partite complicate con il ricordo dell’andata quando l’US racimolò 2 punti frutto di altrettanti pareggi con rammarico visto che Corapi e compagni furono raggiunti in entrambe le gare all’86’.

Giungono notizie positive in casa giallorossa perché il difensore Martinelli, gli esterni sinistri Contessa e Porcino e il centrocampista Verna si sono sono risultati negativi al tampone molecolare fatto questa mattina. Quindi rimangono solo tre i calciatori ancora positivi al Coronavirus. Nella giornata di domani, come da regolamento, i sette giocatori ripeteranno il test molecolare nella speranza di qualche altro negativo. Se sarà confermato l’esito per i quattro, prenderà avvio la procedura di reinserimento per ottenere l’idoneità.

L’US ha svolto una sessione di allenamento al Poligiovino in vista della partita che avrà luogo domenica alle 12:30 contro gli etnei. Squadre separate da soli 3 punti in classifica. Ad allenarsi con la prima squadra anche ben otto giovani della Primavera 3 che tanto bene sta facendo guidata da mister Spader. Oltre al trio di attaccanti composto da Cristiano, Cusumano (entrambi hanno giocato a Potenza nella prima giornata di campionato) e Schimmenti ci sono il mediano Bolognino, i difensori Lombardi e Napoli e Megna e l’esterno Scavone.

Sicuramente la notizia dei quattro calciatori negativizzati restituisce un po’ più di serenità ad un Catanzaro atteso da un doppio impegno forse decisivo per questo rush finale di regular season.

 

 

 

 

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

3 Commenti

  • L’ASL DEVE BLOCCARE LA PARTITA , SIAMO LO STESSO IN GROSSE DIFFICOLTA ‘ ,CONSIDERIAMO IL FATTO CHE GIOCHIAMO 11 CONTRO 15 CON MOLTE RISERVE . IN PIU’ SICURAMENTE AL CACANIA CHE E’ DA 4 ANNI CHE ,NON SI SA COME , VIENE SALVATA DAL FALLIMENTO , VERRANNO ANCHE RESTITUITI I 2 PUNTI . E’ TUTTA UNA MAFIA E NOI NE SUBIAMO LE CONSEGUENZE . QUEST’ ANNO I PUNTI CHE CI HANNO DEFRAUDATO SONO 29 , CONTANDO TUTTI GLI EPISODI A NOI SFAVOREVOLI.

  • Fare respirare aria di convocazione in prima squadra per domenica, per Schimenti Cusumano e Cristiano sarebbe un giusto premio per il loro valore, considerando gli inutili arrivi di gennaio. Cerchiamo di valorizzare i nostri ragazzi, se lo meritano e all’occorenza potrebbero risultare decisivi. Non farebbero mancare l’impegno considerando anche le loro qualità. Ricordiamo in passato quanti giovani hanno fatto le fortune della squadra e della società.

Scrivi un commento