Catanzaro News La Striscia

Solo due calciatori su quattro risultati negativi ai test molecolari dell’Asp

Martinelli in gol contro il Palermo
Redazione
Scritto da Redazione

Martinelli e Porcino sono negativizzati; Contessa e Verna ancora positivi

Notizie positive a metà in casa Catanzaro.  Sono solamente due i calciatori dei quattro sono risultati negativi al Coronavirus dopo il test molecolare effettuato oggi dall’Asp: si tratta di Martinelli e Porcino. Il difensore e l’esterno sinistro si sono già allenati oggi a Giovino nella sessione di lavoro della squadra. Verna e Contessa rimangono positivi insieme a Casoli, Garufo e Fazio e quindi non potranno essere convocati per la partita di domenica contro il Catania.

Nella giornata di domani, i tesserati ancora positivi si sottoporranno ad un nuovo test molecolare.

A meno di 48 ore dal mezzogiorno di fuoco che attende le Aquile contro gli etnei appare chiaro che l’US dovrà stringere i denti in uno scontro che appare veramente complicato, oltre che delicato. Non è la prima volta in campionato in cui i giallorossi hanno dovuto mettere in campo un grande spirito di sacrificio ed una compattezza tale per rispondere al meglio alle grandi difficoltà. Scelte quasi forzate per mister Calabro e da capire se il tecnico giallorosso opterà per gettare nella mischia dall’inizio Martinelli e Porcino. L’allenatore pugliese aveva tra l’altro fatto intendere dopo la vittoria contro il Bisceglie che non era da escludere un cambio modulo se l’US non avesse recuperato nessuno. Contro i neroazzurri i giallorossi erano partiti con il 3-4-1-2 consueto ma schierando, ad esempio, sulla sinistra Parlati per poi passare nella ripresa ad un 4-3-3 con Gatti schierato terzino. Assenza da non poco conto sarà quella, poi, dell’infortunato Corapi che si cercherà di recuperare per i playoff.

Il Catanzaro è chiamato a dimostrare, ancora una volta, la qualità che più di tutte è forse emersa sin qui: essere un vero gruppo.

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

4 Commenti

Scrivi un commento