La Striscia

Catanzaro alle prese con la grana infortuni

allenamento catanzaro
Giovanni Sicilia
Scritto da Giovanni Sicilia

Sette gli indisponibili a causa di problemi fisici. Il rientro di Figliomeni e Lame uniche note positive.

È ripresa nel pomeriggio odierno la preparazione delle Aquile dopo la bella vittoria di domenica scorsa contro la Cavese. Nel pomeriggio la squadra si è ritrovata sul manto del “Gullì” del PoliGiovino per la classica seduta del martedì caratterizzata da un lavoro misto fra campo e palestra concluso da una partitella.

A tenere banco in casa giallorossa è senza dubbio l’emergenza infortuni, molto simile ad un vero e proprio bollettino di guerra. Ad oggi sono moltissime le incognite in vista del prossimo match casalingo contro la Virtus Francavilla con ben sette uomini in infermeria.

Oltre i soliti noti Pambianchi, Repossi e Kanoute, non saranno probabilmente a disposizione per la partita di domenica anche Giannone, Statella, Bianchimano e Signorini.

Per quanto riguarda Giannone è ormai da tempo che non riesce a lavorare in gruppo a causa di un problema muscolare riacutizzatosi la scorsa settimana. Statella non dovrebbe avere nulla di grave e solo precauzionalmente dovrebbe rimanere fuori anche questa domenica per tornare al meglio in seguito.

Bianchimano, invece, è uscito claudicante dopo pochi minuti a Cava de’ Tirreni per un problema al ginocchio rimediato dopo uno scontro con Bacchetti. Per la punta giallorossa non dovrebbe essere nulla di grave visto l’esito negativo degli esami strumentali. Con molta probabilità  gli si concederà un turno di stop per recuperare pienamente.

Per  Signorini, infine, solo qualche noia alla caviglia dovuta alle pessime condizioni del terreno di gioco del “Simonetta Lamberti”. Anche per lui è previsto un turno di riposo a scopo precauzionale.

Fra le note liete segnaliamo il rientro in gruppo di Figliomeni (assente dalla sciagurata partita con la Juve Stabia) e di Lame, entrambi rientrati ad allenarsi con il gruppo a pieni giri. Ancora allenamento a parte per Pambianchi che sembra vivere da corpo estraneo al gruppo. Kanoute prosegue il ciclo di riabilitazione a Roma presso il “Villa Ada World Medicine”. Ancora da valutare i tempi di rientro ma a questo punto è lecito pensare che non ci sia l’intenzione di affrettare il recupero dell’attaccante senegalese.

Intanto per la partita di domenica contro la Virtus Francavilla è stata oggi designata la terna arbitrale che dirigerà l’incontro. Sarà Alessandro Di Graci della sezione di Como a dirigere la gara, coadiuvato dagli assistenti Marco Carrelli di Campobasso e Veronica Martinelli di Seregno. Da ricordare anche che per la gara di domenica, dopo l’ammonizione rimediata contro la Cavese, risulterà anche De Risio nella lista dei diffidati, già composta da Ciccone, Nicoletti Signorini ed Eklu.

A proposito dell’autore

Giovanni Sicilia

Giovanni Sicilia

2 Commenti

Lascia un commento