Brevi

Catanzaro femminile da urlo, finisce 1-19 a Picerno

Redazione
Scritto da Redazione

Le giallorosse continuano l’inarrestabile corsa alla promozione battendo nettamente l’AZ Picerno.

Settima partita e settima vittoria per le ragazze di miste Sabadini che si confermano squadra ammazza campionato allo stadio Donato Curcio di Picerno.

In Basilicata le aquile si impongono per 1-19, vittoria record di questo campionato.

Attacco che sale a quota 60 goal complessivi con una media di quasi 10 goal a partita.

Numeri da capogiro considerando anche l’estrema solidità della difesa che ha concesso solo 3 reti in tutta la stagione.

Il primo tempo del match vede le giallorosse imporsi per 0-11 con le reti siglate da Verrino (3), Romeo (3), Cardamone (3) e Cardone (2).

All’alba della seconda frazione le padrone di casa trovano il goal della bandiera con Arianna Curcio, goal che però non riesce ad invertire la rotta della partita.

Infatti il Catanzaro torna a martellare e mette a referto altre 8 segnature firmate da Verrino (2), Cardamone (2), Moscatello (2), Sacco e Romeo.

Il signor Gerramone della sezione di Potenza fischia tre volte e la partita si conclude sul risultato di 1-19.

Romeo e Verrino mattatrici assolute del campionato consolidano il primo e il secondo gradino del podio della classifica marcatori con 26 e 16 reti.

Nel prossimo turno di campionato il Catanzaro sarà impegnato nella gara più impegnativa della stagione, il derby contro il Cosenza.

Match che si giocherà al campo federale di Catanzaro Sala, sabato 4 maggio, vedrà sfidarsi prima e seconda della classe.

Sarà un derby infuocato, in palio la vetta della classifica.

Samuele Cardamone

 

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

4 Commenti

Lascia un commento