La Striscia

Catanzaro pronto a completare la rosa

Matteo Pirritano
Scritto da Matteo Pirritano

Via D’Ursi. Poi Giannone. Arriveranno almeno due attaccanti. Paponi vicino. N’Zola il sogno. Perucchini per la porta

Al momento agli ordini di mister Auteri, nel ritiro di Moccone, ci sono sei attaccanti. Fischnaller, Kanoute, Mangni, Calì, Giannone e D’Ursi. Proprio questi ultimi due sono in uscita per far posto ad altri due attaccanti dalle caratteristiche differenti. Le motivazioni sono diverse. Giannone per scelta tecnica. D’Ursi per motivi ed opportunità di mercato.
Il numero dieci giallorosso, considerando anche l’arrivo di Di Livio, che può giocare in posizione offensiva, rischia di vedere il campo col binocolo. E la voglia di giocare potrebbe avere la meglio. Ma sarà una situazione da valutare nelle prossime settimane.
Mentre nell’immediato tutto ruota attorno ad Eugenio D’Ursi. L’offerta iniziale del club partenopeo per il classe ‘95, è stata ritenuta troppo bassa da Noto. Il club giallorosso ha fatto muro. Giustamente. L’ex Bisceglie non è stato certamente pagato molto la scorsa estate ma il valore del suo cartellino si è inevitabilmente alzato durante il campionato grazie ai 14 gol realizzati. Con il club forte di un contratto fino al 2021, solo una congrua proposta potrebbe spostare gli equilibri. La sensazione è che a quasi 800 mila euro si potrebbe sbloccare la situazione con il trasferimento al Napoli di D’Ursi ed Bari subito in pole per averlo in prestito.
I soldi incassati consentirebbero ai giallorossi di muoversi verso gli obiettivi richiesti dal tecnico per avere a disposizione un reparto offensivo completo e tra i più forti del campionato.
Eusepi non è una prima scelta. Ma il calciomercato è anche un gioco d’incastri e per questo tutto può succedere. Il Catanzaro ha effettuato solo un sondaggio mentre altre società, Arezzo e Robur Siena su tutte, hanno dimostrato maggior interesse per l’attaccante appena rientrato a Pisa dopo il prestito al Novara. I toscani non hanno intenzione di tenerlo in rosa e con un contratto fino al 2021 l’unica soluzione è cederlo in prestito.
Per Daniele Paponi il club giallorosso ha fatto una super offerta al centravanti difficile da rifiutare. Il classe ‘88 proprio nella giornata di oggi ha raggiunto, nel ritiro di Rivisondoli, la Juve Stabia. Con le vespe il ragazzo ha un contratto fino al 2020 ma la possibilità che, una volta limate le questioni economiche, lasci il club gialloblù sono molto alte ed il Catanzaro è pronto ad accoglierlo a braccia aperte. Auteri vede nel trentunenne il profilo ideale per il suo attacco.
Veniamo a M’Bala N’Zola, classe ‘96, rientrato a Carpi dopo che il Trapani non ha esercitato il diritto d’acquisto. L’interesse per il francese era altissimo già nella scorsa stagione. Poi, per vari “motivi”, il ragazzo è finito alla corte di Italiano facendo la differenza nei momenti chiave. Ora la situazione è da valutare; difficile che il ventiduenne resti in provincia di Modena. Probabile però che gli stessi “motivi” che lo scorso anno non avevano permesso l’arrivo in giallorosso indirezzeranno il trasferimento alla corte di Auteri. Soprattutto se Giuntoli si porterà a casa D’Ursi. Il valzer delle punte entra nel vivo.
Capitolo portieri. Filippo Perucchini in cima alla lista. Bocciate nei giorni scorsi altre opzioni. Il classe ‘91 dell’Empoli potrebbe diventare l’erede di Furlan. Attesi sviluppi nei prossimi giorni. Senza dimenticare che il Catanzaro dovrà comunque prendere almeno un secondo portiere.

A proposito dell’autore

Matteo Pirritano

Matteo Pirritano

44 Commenti

  • Eusepi in pole…non CAPISCO perché scriviate che è una seconda scelta…il presidente è andato a Pisa per definire il trasferimento…Se trova l accordo con il Pisa il giocatore è nostro.

    • Purtroppo caro Fabrizio ,Eusepi non è una prima scelta.
      È dichiarato anche nell’articolo di questo forum.
      Il presidente, leggi bene ,approfittando delle vacanze in Versilia , si è incontrato con il presidente del Pisa.
      Oramai di grasso c’ è ben poco.
      Noi aspettiamo i saldi

  • Ciccio buongiorno.
    Se sommiamo le 6/7 sorelle con le 3 outsider che hai nominato, Hai firmato la griglia dei play-off.
    Chi sarà la decima

  • Prendiamo Baclet?
    A Reggio di un bomber come lui lo regalano dopo quello che hanno comprato e che dichiarano di voler comprare ancora.

    • Essereononessere, io scrivo solo quando ho concetti da esprimere , non credo di essere ripetitivo , non nomino Bari e Reggina costantemente e i miei pensieri se analizzi bene sono diametralmente opposti a quelli di Francesco.. a parte essere d’accordo solo sul bluff dallenatore-spocchia.. ma rispetto tutti e tutto.. tu sei nuovo ?? Tifi aquile? Sei di Vibo? Hai cose interessanti da dire ? Aspettiamo tutti un tuo pensiero sulle aquile ..
      CIA’

      • Ciccio ma dove eri? , essere è una firma storica del forum era solo entrato in catalessi, tu e Francesco lo avete fatto svegliare. 😂😂😂😂

        • Confermo, caro essere dove eri finito?
          Ti stimola solo straniero?
          Che però su una cosa aveva ragione, Russotto non è quel gran campione che credevo, non ha la testa

  • Buongiorno Aquila del nord, scusami sapresti dirmi quanti abbonamenti sono stati sottoscritti ad oggi e dopo una settimana dalla partenza.
    Credo 124.
    Dammi conferma

    • Ma u vidi ca si tuttu scemu!!
      Se il diritto di prelazione per i vecchi abbonati va dal 24 luglio al 2 agosto, e la sottoscrizione dei nuovi abbonamenti partirà da 5 agosto, mi dici duva i cuntasti 124 abbonamenti?? Mah….
      Allora aiu ragiuna ca si proprio rincoglionitu!!

    • Ho sempre detto che su questo fattore i tifosi del Catanzaro sono carenti, ma dopo 30 anni di sofferenza forse sono giustificati

  • Buongiorno eserereononessere .
    Sin Francesco.
    Hai fatto l’abbonamento.?
    Io saro’ come tutti, come San Tommaso.
    Vedere per Credere.

    • Francesco, io e te ci siamo chiariti e ho accettato le tue scuse , ti voglio regalare un suggerimento personale che puoi anche non accettare , ma io insisto : x me tu scrivi cose corrette semplicemente perche ovvie su reggina e Bari dopo aver visto che campagne sontuose hanno fatto , però ci sono un paio di punti che dovresti analizzare e correggerti da solo .. il primo e’ che loro dovevano cmq rifarsi il make-up di sana pianta mentre tu avevi già la dote solo da correggere , dunque i tuoi già si conoscono in mezzo al campo e loro invece sono dei perfetti sconosciuti ancora , e poi a livello personale ti dico che il concetto ampiamente espresso e ripetuto x altro reale e veritiero non si può ripetere ogni giorno all’infinito perché molti non amano sentirsi secondi in casa loro …in tanti non accettano la cosa cmq .. ribadisco il concetto è chiuso , queste due corazzate ancora lo sono solo sulla carta ma poi sul campo le aquile hanno tanta più garanzia rodata di loro al netto di un ct che deve imparare a fare i cambi giusti in corsa e ammettere solo i propri errori giusto x sembrare un umano anche lui e non un ET quale non è …. saluti!!

  • Basta chiacchere e vergognamoci di tanto bla bla.
    Vicini alla famiglia del piccolo scomparso stamane alle 11.30 circa, dalla spiaggia di Cropani seppur in presenza dei genitori .
    Forza piccolo con il cuore, spero che tutto si risolva e torni ad abbracciare i tuoi cari.

  • Per l’esattezza dissi che Mancuso era più forte di Russotto. E dissi pure che Russotto era bravo nelle sgroppate. Dissi pure che c’è bisogno di uno stadio nuovo e moderno fuori città. Che la palazzina era una cretinata. Ovviamente ci fu chi definì Russotto l’erede naturale di Maradona e che lo stadio nuovo non serve.

    • Sono totalmente in linea con straniero..
      lo stadio va rifatto fuori .. in un luogo più approcciabile x i tifosi del capoluogo, altrimenti così fa solo comodo a chi vive lì vicino in città.. io lo farei a germaneto.. e russotto e’ stato una grande promessa .. una meteorite .. peccato..

  • Comunque il Bari, il Catania e la Reggina stanno facendo dei colpi di mercato, ma la Casertana lo scorso anno sembrava ancor più forte.
    In quanto al Catanzaro….. Siamo da B!!!!

    • Anche l’anno scorso l’o era da B… speriamo Auteri quest’anno non sbagli più i cambi durante i playoff… lol 😜 😉🤞🏼🍀🤦🏻‍♂️

    • Se non decidono nelle stanze dei bottoni, sarà il campo il giudice supremo, e tutte queste presunte ammazza campionato dovranno amalgamare tutti questi nuovi acquisti, e lo abbiamo visto noi con i nostri lo scorso anno, quante battute di arresto a inizio e fino a metà campionato, a trovare la quadra, mica che gli altri hanno la bacchetta magica, la j. Stabia ha staccato tutti all’inizio e ha tenuto fino alla fine ( grazie al regalo giannone) perché ha cambiato pochissimo, speriamo sia di buon auspicio. Forza catanzaroo

  • Buongiorno purtroppo devo notare che a tutt’oggi siamo ancora senza un portiere titolare e questo comincia a preoccuparmi in quanto manca poco al rientro dal ritiro ma del portiere nessuno si interessa speriamo bn. Buona Domenica amici e tifosi Giallorossi

  • Aquila del nord Aquila del nord,
    Quanto buonismo. Dice bene Aquila 947.
    Bisogna anche fare spogliatoio oltre che dozioni di tattica ed atletica.
    Siamo molto in ritardo.
    Buonasera a tutti.
    Forza Aquile

  • Fortunatamente Sono tutte in ritardo su qualche reparto.. meglio essere in ritardo solo su un portiere che su un centrocampo , attacco o addirittura su tutta la difesa… la squadra e’ già fatta ..

  • Cosa dite Aquila del nord e Ciccio.
    Il nostro attacco è deficitario. Ci sarà la partenza D’Ursi e Kanoute non ha ancora recuperato dall’ infortunio subito, praticamente e’ mezzo rotto.Bianchimano è via, chi è rimasto in attacco il nuovo Mangni e il dilettante Cali’.
    Idem Statella a centrocampo.
    Chiaramente lodichiara Auteri.

Lascia un commento