Dalla Redazione

Catanzaro-Trapani: arbitra Paterna di Teramo

Avatar
Scritto da Andrea Ruga

Cinque precedenti per i giallorossi con il direttore di gara abruzzese

Sarà Daniele Paterna della sezione AIA di Teramo ad arbitrare Catanzaro-Trapani, in programma al “Nicola Ceravolo” domenica alle ore 18.30. A coadiuvarlo saranno gli assistenti Emanuele De Angelis di Roma 2 e Marco Dentico di Bari.

Paterna, nato ad Atri, 31 anni, è alla sua quarta stagione di Can Pro e ha diretto 57 gare di campionato con un bilancio di 24 vittorie per le squadre di casa, 16 pareggi e 17 vittorie per le squadre impegnate in trasferta. Ha inflitto 250 ammonizioni, 20 espulsioni e ha concesso 20 calci di rigore.

Il fischietto abruzzese non ha mai incrociato il Trapani mentre vanta cinque precedenti con i giallorossi: Akragas-Catanzaro (2-0) del 2015-2016, Catanzaro-Catania (2-1) e Catanzaro-Taranto (3-1) del 2016-2017, Bisceglie-Catanzaro (0-2) del 2017-2018, Matera-Catanzaro (1-1) del campionato in corso.

Queste le altre designazioni delle gare in programma domenica (ore 18.30), valide per la 38^ giornata di campionato:

Bisceglie-Cavese
Feliciani di Teramo (Assante-Notarangelo)

Catania-Rieti
Carrione di Castellammare di Stabia (Bahri-Niedda)

Juve Stabia-Virtus Francavilla
Moriconi di Roma 2 (Vitale-Camilli)

Monopoli-Siracusa
Curti di Milano (Trinchieri-Salvatori)

Paganese-Viterbese
Ricci di Firenze (Gentileschi-Catucci)

Potenza-Vibonese
Giordano di Novara (De Chirico-Mittica)

Sicula Leonzio-Casertana
Fontani di Siena (Vettorel-Gregorio)

A proposito dell’autore

Avatar

Andrea Ruga

1 Commento

  • Ogni espressione su questo arbitro potrebbe essere inutile e dannosa. Aguriamogli tutto il bene del mondo, ricordando quello che ci ha combinato a matera

Lascia un commento