Catanzaro News Dalla Redazione

Genoa-Catanzaro: le probabili formazioni

Avatar
Scritto da Andrea Ruga

Mini turnover per Calabro con Di Gennaro e Risolo che potrebbero partire dal primo minuto. Maran ritrova Criscito e Lerager. In avanti spazio a Scamacca

Stadio “Luigi Ferraris” – ore 17

GENOA (3-5-2): 32 Paleari; 14 Biraschi, 55 Masiello, 4 Criscito; 77 Zappacosta, 8 Lerager, 21 Radovanovic, 16 Zajc, 88 Pellegrini; 61 Shomurodov, 9 Scamacca. A disposizione: 22 Marchetti, 2 Zapata, 13 Bani, 18 Ghiglione, 99 Czyborra, 24 Melegoni, 29 Cassata, 47 Badelj, 65 Rovella, 23 Destro, 37 Pjaca, 70 Parigini. Allenatore: Maran.

Indisponibili: Sturaro, Brlek. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno.

CATANZARO (3-5-2): 33 Di Gennaro; 13 Fazio, 5 Martinelli, 19 Pinna; 27 Casoli, 21 Risolo, 4 Corapi, 25 Altobelli, 3 Contessa; 7 Curiale, 18 Di Massimo. A disposizione: 22 Branduani, 1 Mittica, 6 Salines, 20 Riccardi, 32 Garufo, 8 Verna, 15 Evan’s, 23 Baldassin, 2 Cusumano, 17 Evacuo, 29 Carlini. Allenatore: Calabro.

Indisponibili: Urso, Di Piazza. Squalificati: Riggio. Diffidati: Contessa, Carlini, Fazio, Pinna, Urso, Casoli.

ARBITRO: Maggioni di Lecco.
ASSISTENTI: Lombardi di Brescia e Berti di Prato.
QUARTO UFFICIALE: Nicolini di Brescia.

A proposito dell’autore

Avatar

Andrea Ruga

3 Commenti

  • Un anno fa qualcuno di noi, me compreso, parlava della Reggina miracolo “economico” e del suo presidente Gallo. Dicevamo: molti soldi e voci di “attenzioni” dall’Agenzia dell’Entrate sul ricco presidente. Le IENE in tv hanno smascherato varie situazioni “critiche” legalmente del Sig. Gallo. Si prevedono tempi duri, con ispezioni del Ministero del Lavoro per il presidente e tempi duri anche per la Reggina. Chissà che fine farà assieme al suo ricco presidente. Forse andranno a “lavarsi i pedi e a vucca…….. ecc. ecc.

Lascia un commento