Catanzaro News Interviste video

Grassadonia: «Cerchiamo calciatori importanti» [VIDEO]

Le parole del tecnico alla vigilia del primo incontro del 2020. Al “Ceravolo” arriverà il Bisceglie

Si torna in campo per la prima partita di questo 2020 per il Catanzaro. I giallorossi affronteranno il Bisceglie al “Ceravolo”. Mister Grassadonia ha incontrato la stampa. Di seguito le sue parole.

Il tecnico commenta lo stato di salute della squadra: <<La squadra sta bene. Abbiamo lavorato soprattutto dal 3 gennaio in poi. Non giochiamo da tempo. Ci aspettiamo un Bisceglie battagliero che si giocherà la partita. Speriamo di sbloccarla subito. Sarà una sfida insidiosa. Nel girone di ritorno gli incontri sono diversi. Sarà un match duro contro una squadra che cercherà di complicarci la vita. Il modulo di gioco è irrilevante. Sono fondamentali i principi.

L’unico dubbio che mi porto è tra Casoli e Bayeye. Di tempo per lavorare ne ho avuto poco con partite di mercoledì e domenica. Bayeye è cresciuto, ha qualità. Domani si giocherà il posto con Casoli>>.

Questo, invece, il pensiero dell’allenatore sul calciomercato invernale: <<Il mercato è sempre particolare e lo è sempre di più quello di gennaio. Ci sono le esigenze della società, dei calciatori, dell’allenatore. Possono esserci problematiche che vanno al di là di questioni tecnico-tattiche, come dimostrano Nicastro e Favalli. La società sta lavorando bene e c’è piena sintonia. Ci sono altri 20 giorni.

Nicastro aveva bisogno di ritrovare una sua serenità. Favalli era in scadenza. Siamo in inferiorità ma fa parte di questo calciomercato. Dobbiamo essere bravi a tener botta. Prendere per prendere non ha senso. Abbiamo le idee chiare. È importante che la squadra lavori con serenità.

I calciatori sono maturi. Abbiamo giocatori richiesti. Sapevamo che Risolo avrebbe avuto piacere a trovare spazio. Maita è importante ma, in generale, può capitare che qualche giocatore vada via. È importante che si resti concentrati su quello che è il momento.  Cerchiamo calciatori importanti

Alcuni valori saranno cambiati dopo questo mercato. A me interessa guardare in casa nostra. Io ho le idee chiare da quando sono arrivato. Se fosse giunto qualcuno sarei stato più contento. Vogliamo giocatori che sposino la causa di una piazza importante che sta vivendo un momento difficile.>>.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

20 Commenti

Lascia un commento