Catanzaro News Numeri Giallorossi

I numeri di Catanzaro-Monopoli

Statistiche e precedenti del trentatreesimo incontro in campionato tra Aquile e biancoverdi

Terza gara in una settimana per il Catanzaro prima dello scontro diretto di Bari previsto per sabato 30 ottobre alle ore 14. I giallorossi attendono al “Ceravolo” un’altra pugliese che sta facendo molto bene in questo avvio di torneo: il Monopoli.

I NUMERI

Il Catanzaro è secondo con 20 punti frutto di 5 vittorie, altrettanti pareggi senza sconfitte con 15 gol fatti (terzo miglior attacco del girone) e 4 gol presi (miglior difesa del girone).

Attualmente le Aquile hanno il quinto rendimento interno con 11 punti a fronte di 3 successi e 2 segni X; 11 le reti segnate, 4 quelle incassate. Stessi numeri del Bari capolista.

Sono cinque i rigori decretati sin qui agli uomini di mister Calabro: 2 trasformati da Carlini e Vazquez, 1 da Cianci.
Scognamillo ha realizzato il secondo gol con la maglia dell’US. Entrambe le reti siglate dalla bandierina portano la sua firma.

Il Monopoli è appena dietro ai giallorossi con 16 punti. Sono state 5 le vittorie e 4 le sconfitte per i biancoverdi con un pareggio; 12 i gol all’attivo, 9 quelli al passivo. Dopo tre sconfitte consecutive è giunta la vittoria con la Juve Stabia per 1-0 decisa da un rigore di Mercadante alla mezz’ora.

In quattro gare esterne i pugliesi hanno racimolato 3 punti grazie alla vittoria con la Turris per 1-2 del 9 settembre, poi sono arrivate tre sconfitte in altrettante gare nei derby con Virtus Francavilla, Bari e Foggia.

I PRECEDENTI

Nei 32 incontri disputati in campionato sin qui fra le due compagini il Catanzaro è in vantaggio 13 vittorie ad 9 con 10 segni X. Aquile avanti anche nel computo delle reti per 41-32. Al “Ceravolo” sono 16 le partite fra le due squadre. L’US ha vinto 10 volte, pareggiato 2 e perso 4 con 24 gol fatti ed 12 subiti.

Nell’ultima giornata della regular season del passato campionato fu una partita dal finale thriller per il Catanzaro che lottava con l’Avellino per il secondo posto. Finì 2-2 con gol di Pierno e Garufo per le Aquile due volte avanti e per due volte il Monopoli pareggiò con Mercadante in chiusura di primo tempo e Liviero all’85’. I giallorossi arrivarono secondi perché l’Avellino non andrò oltre l’1-1 con la Cavese.

Vittoria beffa del Monopoli nel 2019-2020,  Catanzaro in vantaggio al 37′ con Fischnaller; all’80 pareggiò Fella e al 90′ ribaltò il risultato Cuppone.

Il 24 febbraio del 2019 decise Signorini al 49’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il 7 novembre 2017 fu Letizia a regalare i 3 punti alle Aquile grazie ad una rete realizzata al 6’ sfruttando un errore di Bifulco. Il 19 marzo 2017 finì 1-1 con due rigori: nel primo tempo Giovinco; ad inizio ripresa Nadarevic.

Il 24 aprile il Monopoli fece tremare il Catanzaro vincendo 1-2 uno scontro salvezza, facendo precipitare le aquile in zona playout. Vantaggio dei calabresi con Agodirin al 43’ controvento e sempre con un grande vento contro i biancoverdi ribaltarono il punteggio nella ripresa con Croce e Ferrara al 93’. Il 15 novembre 2009 segnarono Montella al 42’ ed il solito Longoni al 56’.

Di seguito l’infografica del match a cura di Alfredo Cristiano. 

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

3 Commenti

  • E viene pure criticato definendolo con le braccine corte. Ieri in prevendita staccati solo 150 biglietti. Ma dove dobbiamo andare… domani speriamo di vincere. Forza Catanzaro sempre

  • Anto e Aquila a catanzaro si critica sempre ma la Mano in tasca non la mettono mai saluti a Tutti I veri tifosi con ifatti non con la Bocca cz sempre nel cuore

Scrivi un commento