Le schede tecniche

Lo sgusciante esterno destro Posocco è un nuovo calciatore giallorosso

Andrea Teti
Scritto da Andrea Teti

Tecnica, velocità e spinta offensiva, Posocco è pronto per questa nuova stagione a Catanzaro.

Nativo di Vittorio Veneto, il classe’96 inizia la carriera tra le file della Vittorio Falmec, squadra di Eccellenza veneta. Con il club della provincia trevigiana Posocco nella stagione 2013/14 affronta, dopo il salto di categoria l’anno precedente, il campionato di Serie D. 26 presenze e 5 gol all’attivo per l’esterno destro che inizia a farsi notare.

Per la stagione seguente, quella 2014/15, viene tesserato dal Belluno e con il club gialloblu affronta nuovamente il campionato di Serie D collezionando 9 presenze e 1 gol.

Nella stagione 2015/16 viene acquistato dalla Spal e per Posocco arriva quindi il momento di misurarsi con il professionismo. In Lega Pro colleziona 4 presenze e 1 gol con la maglia degli estensi contribuendo, anche se in minima parte, alla promozione in Serie B della Spal.

L’anno successivo rimane ancora un tesserato della Spal però viene mandato in prestito in Serie C. Per la stagione 2016/17 a prenderlo in prestito è il Santarcangelo e con la maglia gialloblu colleziona 23 presenze.

Nell’ultimo anno appena trascorso per l’esterno classe’96 è stata la volta di Pontedera, ancora in Serie C, con il club toscano 24 presenze e 1 gol.

Posocco nasce da esterno destro ma può svariare anche a sinistra, tecnica e velocità con grande spinta offensiva, abile con entrambi i piedi, capace di ottimi inserimenti e pericoloso anche sotto porta. Arriva a Catanzaro firmando un biennale e potrà essere un uomo di riferimento per mister Auteri in quanto predilige come ben sappiamo il gioco offensivo ed ha tutte le caratteristiche richieste per esserlo.

Autore

Andrea Teti

Andrea Teti

1 Commento

  • BENVENUTO NELLA SQUADRA PIÙ MITICA DEL MONDO! CON I TIFOSI PIÙ COMPETENTI ED APPASSIONATI!
    Anche questo pare un buon acquisto, continuate così

Scrivi un commento