Avversario di turno

Monopoli, a Catanzaro in cerca di punti pesanti

scienza
Luca Pagano
Scritto da Luca Pagano

Il Monopoli arriva a Catanzaro con l’obiettivo di sorprendere i padroni di casa e portare a casa punti importanti

Il Catanzaro dopo il turno di riposo osservato nella scorsa giornata torna in campo tra le mura amiche, a far visita alle aquile arriva il Monopoli, squadra molto ben organizzata che si attesta attualmente al quinto posto in classifica.

I pugliesi in questa stagione stanno dando del filo da torcere a tutte le “grandi” e si preannunciano una pericolosa outsiders per i playoff.

La squadra allenata da Giuseppe Scienza, come detto precedentemente, si trova al quinto posto in classifica a 10 punti di distanza dal Catanzaro quarto, ha finora ottenuto 38 punti grazie a 10 vittorie, 10 pareggi e 5 sconfitte con 30 gol fatti e 23 subiti.

Le due compagini si sono incontrate al “Ceravolo” già altre 13 volte, il Catanzaro domina la classifica con nove vittorie, tre le vittorie del Monopoli e un solo pareggio.

I biancoverdi hanno una rosa di tutto rispetto, spicca tra i pali la presenza di Marco Pissardo sicuramente uno dei migliori estremi difensori della categoria, 21 anni proveniente dalle giovanili dell’Inter.

In difesa Scienza può fare affidamento sull’esperienza di Ciro De Franco, ex calciatore giallorosso, allenato proprio da Auteri in più occasioni. A centrocampo il faro del gioco è Zampa con il capitano Scoppa sempre pronto a dare manforte. In attacco poi la coppia Mangni, Mendicino garantisce qualità e quantità.

Scienza arriverà al “Ceravolo” con la consapevolezza di poter mettere paura ai giallorossi. Il tecnico schiererà la squadra con il 3-5-2 visto finora.

In porta troveremo Pissardo.

Difesa a tre formata da De Franco, Bastrini e Ferrara.

A centrocampo Mercadante e Rota sugli esterni con Scoppa, Zampa e Paolucci al centro.

In attacco spazio alla coppia Mangni Mendicino.

Il Catanzaro dopo aver ricaricato le pile dovrà far di tutto per vincere la partita e provare ad inseguire la capolista. Non sarà sicuramente un match facile, ma le aquile hanno le qualità per superare gli ospiti.

Probabile Formazione 3-5-2: Pissardo, De Franco, Bastrini, Ferrara, Mercadante, Scoppa, Zampa, Paolucci, Rota, Mangni, Mendicino. All, Scienza

A proposito dell’autore

Luca Pagano

Luca Pagano

1 Commento

Lascia un commento