Brevi Catanzaro News

Presentazione libro disturbata da un calciatore: le scuse della società

Floriano Noto presidente del Catanzaro Calcio
Redazione
Scritto da Redazione

Il tesserato, che sarà sottoposto ad un provvedimento disciplinare, ha espresso il proprio rammarico

In merito all’episodio denunciato dagli organizzatori della presentazione di un libro a Camigliatello Silano, che sono stati disturbati da un tesserato che ha interrotto l’incontro, la società Us Catanzaro, dissociandosi da un simile comportamento, rivolge le proprie scuse agli stessi organizzatori e a tutti i partecipanti all’iniziativa. Il calciatore, che sarà sottoposto ad un provvedimento disciplinare, ha espresso il proprio rammarico, spiegando il proprio gesto con uno sciocco e inopportuno momento di goliardia concordato con un gruppo di compagni di squadra, come talvolta avviene nel clima amichevole di un ritiro, ignorando il tema dell’iniziativa e negando qualsivoglia motivazione di natura politica.

Le rigide regole etiche della società giallorossa, d’altro canto, rigettano qualunque comportamento antidemocratico, anzi l’Us Catanzaro si è distinto negli anni per le iniziative di carattere culturale a sostegno del fair-play, del rispetto, dell’integrazione e contro ogni forma di intolleranza o di razzismo. Intanto il presidente Floriano Noto ha contattato telefonicamente l’autore del libro, Francesco Cirillo, al quale ha porto le sue scuse per quanto accaduto. Lo stesso ha compreso che si è trattato di una “ragazzata” e ha ringraziato il presidente e la società per la premura con cui è stato stigmatizzato l’episodio.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

3 Commenti

Lascia un commento