Catanzaro News La Striscia

Traguardo delle 100 panchine per mister Auteri con le aquile

Non convocato Kanoute. Dubbio Riggio-Nicoletti per sostituire Martinelli. C’è Atanasov. 1421 biglietti già venduti

Bel traguardo per mister Gaetano Auteri. Il tecnico giallorosso, domani contro la Casertana, raggiungerà le cento presenze sulla panchina delle aquile. Un’avventura iniziata il 9 agosto del 2009 in Coppa Italia Serie C proprio in un Catanzaro-Siracusa 0-0. Tre giorni dopo giunse il primo successo sempre in Coppa per 2-1 con la Nocerina al “Ceravolo” con i giallorossi sotto 0-1 a cinque minuti dalla fine, poi una doppietta di Montella regalò la vittoria alle aquile. In campionato l’esordio risale al 23 agosto 2009 quando un gran gol di Max Caputo dopo 2 minuti di gioco condannò la Cisco Roma, poi fatale a fine stagione ai playoff.

Il presidente Noto, scaramanticamente (nella speranza di non ripetere quanto fatto con Maita in occasione di Catanzaro-Juve Stabia 0-3) è intervenuto con il direttore Logiudice per consegnare una maglietta celebrativa al tecnico.

OBIETTIVO QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA

Gol Nicoletti BisceglieCon la Casertana il Catanzaro è alla ricerca del quarto successo consecutivo. L’1-2 a Lentini con la Sicula, il 4-0 rifilato alla Viterbese e l’1-4 a Rieti hanno rilanciato l’US proprio in coincidenza con il ritorno del tecnico di Floridia. Il crescente entusiasmo è testimoniato anche dai 1421 biglietti già acquistati dai tifosi giallorossi. Si dovrebbe procedere verso le 5000 presenze sugli spalti.

Di contro ci sarà una compagine che non sta attraversando un gran momento. Il successo manca, infatti, dal lontano 8 dicembre nell’unica vittoria esterna del campionato a Terni per 0-1. Dopo sono arrivati 5 pareggi e 2 sconfitte. I falchetti sono la compagine che ha pareggiato di più nel girone con ben 12 segni X.

Sarà inoltre il quarto incontro fra le due compagini in stagione. Il Catanzaro ha eliminato i campani sia dalla Coppa Italia Tim che dalla Coppa Italia Serie C imponendosi in entrambe le circostanze al “Ceravolo” per 4-1 dopo i tempi supplementari e 2-0 (l’unica partita con Grassadonia). In campionato, all’andata, vinsero i falchetti per 2-1 contro un brutto US. Fu una partita che si giocò sostanzialmente fino al gol di Casoli ad inizio ripresa. Poi palloni spariti e gioco sempre fermo con i calciatori di casa che furono lesti nel far scorrere il cronometro.

PROBABILE FORMAZIONE

Squalificato Martinelli, mister Auteri non ha convocato l’infortunato Kanoute e Pinna che ha ripreso solo in settimana ad allenarsi con i compagni. Convocato invece Atanasov che ha recuperato dall’influenza.

Davanti a Bleve tornerà Celiento; a completare il pacchetto arretrato ci dovrebbero essere il bulgaro ed uno fra Riggio e Nicoletti. Lo ha anche affermato il tecnico di Floridia che dovrà decidere se affidarsi ad un mancino naturale (Nicoletti) o meno.

Sugli esterni Casoli in vantaggio su Statella; Contessa giocherà a sinistra; il duo Corapi-De Risio confermati in mezzo.

In avanti dovrebbe essere riproposto il tridente di Rieti composto da Carlini-Di Piazza-Tulli.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

5 Commenti

Lascia un commento