Catanzaro News La Striscia

Ufficialmente tesserato anche Tascone

Il centrocampista avrà la numero 13, Bianchimano sceglie il 18, a Quaranta il 31

Sono stati aggiornati i numeri di maglia con il tesseramento ufficiale di Tascone e l’arrivo di Bianchimano e Quaranta. Il primo ha preso la 13; l’attaccante ha “lasciato” la 9 della passata stagione, ora alle spalle di Calì per la 18, mentre il difensore di proprietà dell’Ascoli ha scelto il 31. Da segnalare l’assenza di un numero 2, maglia vestita da Ciccone lo scorso campionato.

ALLENAMENTO A PORTE APERTE

I giallorossi si sono ritrovati per l’ultimo allenamento della settimana a porte aperte a Giovino questo pomeriggio alle 15:30. Infatti prima della partenza per Monopoli sono previste altre due sessioni, ma chiuse al pubblico, domani alle 9:30 al “Gullì” e la rifinitura al “Ceravolo” sabato alle 10.

All’allenamento di oggi assente il solo infortunato Urso. Nicoletti, invece, continua il suo lavoro differenziato. L’esterno può saltare così anche la trasferta di Monopoli. Dopo la consueta parte atletica curata dal preparatore Mondilla, la squadra agli ordini di mister Auteri ha provato dapprima gli schemi difensivi e successivamente quelli offensivi. I portieri si sono allenati regolarmente con il preparatore Aprile.

BERRETTI: ESORDIO IL 21 A CAVA DE TIRRENI

La Berretti guidata da Mimmo Giampà ha conosciuto i propri avversari di questa nuova stagione. Aquilotti inseriti nel girone F insieme ad Avellino, Casertana, Catania, Cavese, Paganese, Rende, Sicula Leonzio, Reggina e Vibonese con esordio fissato per sabato 21 settembre a Cava de Tirreni. Seguirà il derby con il Rende sabato 28 al “Federale” del quartiere Sala. Poi il 5 ottobre sfida interna con la Sicula Leonzio, il 12 ottobre a Vibo Valentia; il 19 ottobre sfida interna contro l’Avellino e successivamente il 26 ottobre a Caserta; a seguire in Calabria arriverà il Catania il 9 novembre; trasferta a Pagani il 16 ed infine il derby contro la Reggina il 23.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

4 Commenti

Lascia un commento