Catanzaro News La Striscia

Una domenica di lavoro

Gaetano Auteri

Il report delle doppia seduta odierna. Maita col gruppo. Fischnaller differenziato

Doppia seduta d’allenamento per i giallorossi ad una settimana esatta dall’esordio in campionato contro il Teramo del tecnico Tedino. Al riguardo della sfida di domenica 25 agosto, proprio in queste ore la società sta lavorando per posticipare il fischio di inizio fissato alle 15:00.  Oltre alla Lega ci sono da convincere proprio i biancorossi che giocando dopo avrebbero difficoltà a rientrare.

Per quanto concerne il lavoro odierno, le Aquile si sono ritrovate A Giovino per due sessioni a porte aperte agli ordini di un mister Auteri particolarmente attivo nel dispensare consigli ai suoi. La richiesta del mister è stata quella di vedere movimenti precisi e con i tempi giusti, e in questo l’allenatore di Floridia è un autentico perfezionista.

Regolarmente in campo Maita nella sua posizione in cabina di regia. Il capitano – che dovrebbe rimanere a Catanzaro nonostante le sirene di mercato – è stato più volte chiamato in causa per dare il via all’azione dl’attacco.

Proprio nel gioco offensivo Auteri ha preteso dalle punte il consueto attacco della profondità. Provate insieme anche le due frecce Mangni e Kanoute.

I portieri si sono allenati a parte e finalmente il Catanzaro da qualche giorno ne ha tre a disposizione: Di Gennaro, Adamonis e Mittica. Anche per loro esercitazioni volte a far cominciare l’azione.

In mattinata i difensori sono stati in palestra sino ad un certo punto.  In campo, successivamente, sono stati impegnati nell’avviare veloci ripartenze ed evitare gli errori visti in particolare a Salerno.

Statella è stato schierato a destra. Un calciatore come lui, recuperato a pieno, potrà essere una preziosa arma in più sulla fascia ed ormai sa bene cosa pretende mister Auteri da lui nella posizione di quarto di centrocampo. Fischnaller ha lavorato a parte a bordo campo.

MERCATO: IPOTESI GONDO

Nonostante l’accordo già raggiunto con il calciatore, sembra allontanarsi definitivamente l’ipotesi Bianchimano. Difficile comprendere cosa accadrà nelle prossime settimane, ma il Catanzaro non può attendere ulteriormente e ha scelto di tutelarsi virando sull’ivoriano Cedric Gondo. Il classe 1996 ha realizzato otto reti in trenta presenze (di cui ventisei da titolare) nella scorsa stagione al Rieti. Già nella scorsa sessione estiva di calciomercato le Aquile avevano tentato di acquistare la punta ex Fiorentina Primavera.

Sul fronte cessioni, si complica la strada che avrebbe portato Nicoletti al Cesena. Sull’esterno ci sarebbe l’interesse del Monopoli e nell’incastro di mercato potrebbe nascere una trattativa che porti in Calabria Daniele Donnarumma, da tempo accostato ai giallorossi.

DOMANI LA PRESENTAZIONE UFFICIALE

Domani, lunedì 19 agosto nell’ambito della kermesse Marinfest 2019, ci sarà la presentazione ufficiale della squadra alla tifoseria. L’evento si terrà a Piazza Brindisi nel quartiere marinaro della città con inizio alle 21:30.

La redazione di uscatanzaro.net sarà presente con i suoi inviati e trasmetterà l’evento in live streaming sulla propria pagina Facebook.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

5 Commenti

Lascia un commento