Brevi

Catanzaro ad un passo dalla promozione, vittoria 0-15

Redazione
Scritto da Redazione

Le aquile vincono a Rionero. Il Coscarello batte il Cosenza. Domenica lo scontro diretto.

Un campionato che sta per volgere al termine.

Un Catanzaro che non sembra dare segni di stanchezza in questa irrefrenabile corsa verso la promozione.

Le giallorosse colonizzano anche Rionero in Vulture (PZ) mettendo in mostra le strabilianti doti offensive che hanno portato le ragazze di mister Sabadini a sfondare il muro dei 100 goal segnati in campionato.

Infatti il bottino delle reti messe a segno fino ad ora è di 102, con ancora 3 giornate da disputare.

Numeri da capogiro.

Il Rionero, avversario di turno, subisce senza possibilità di reazione la furia delle aquile che concludono il primo tempo su un tennistico 0-6.

A sbloccare il match al 10° è capitan Cardamone.

Raddoppio di Torano al 14° e tris di Verrino al 22° chiudono di fatto il match dopo meno di mezz’ora.

All’alba del 30° si scatena Michela Romeo che in 12 minuti mette a segno una tripletta che chiude la prima frazione sullo 0-6.

Secondo tempo che supererà uno già spettacolare primo, grazie alle nove reti timbrate dalle giallorosse.

Vanno a segnoFederica Cardone(4), Alessia Moscatello (2), Ilaria Torano, Elisabetta Cardamone e Michela Romeo.

Secondo tempo che strappa applausi soprattutto per i poker di Federica Cardone e Michela Romeo.

Alla Romeo, in virtù della tripletta del primo tempo, basta segnare un goal per firmare il poker.

Invece la Cardone cala i 4 assi tutti nei secondi 45’ segnando all’88’ l’ultimo goal della partita, lo 0-15.

A tenere testa a questo fantastico Catanzaro però c’è ancora il Coscarello.

Coscarello che ha battuto in casa il Cosenza per 1-0 con un colpo di testa vincente della Donato al 35° del primo tempo.

Risultato che di fatto estromette dalla corsa promozione le lupe, lontane dalla vette ben 5 punti avendo disputato 2 partite in più della capolista.

Domenica 2 Giugno al campo “Mario Dodaro” di Castrolibero (CS) sarà forse tempo di verdetti poiché con una vittoria il Catanzaro si aggiudicherebbe matematicamente il primo posto che significa promozione.

Il Coscarello avrà sicuramente voglia di rivalsa dopo la sconfitta del federale dell’andata e soprattutto voglia di rimettere in discussione il campionato fino ad adesso dominato dalle aquile.

Samuele Cardamone

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

1 Commento

Lascia un commento