Catanzaro News Numeri Giallorossi

Catanzaro-Monopoli 1-2: le statistiche

3 legni per i giallorossi e prima sconfitta in campionato

Prima sconfitta in campionato per il Catanzaro che, all’undicesima giornata perde la sua imbattibilità. Il Monopoli si impone al “Ceravolo” per 2-1 sfruttando al meglio la sfortuna degli uomini di mister Calabro che centrano per tre volte il legno. Salgono a 6 le reti incassate dall’US, tutte in casa e tutte su calcio piazzato. Perde anche il Bari e così rimane invariato il distacco di 4 punti tra biancorossi e giallorossi con lo scontro diretto che si giocherà nella prossima giornata al “San Nicola”.

LE STATISTICHE

Se il Monopoli tira solo 2 volte verso lo specchio della porta, ovvero in occasione dei due gol realizzati, i giallorossi calciano 9 volte complessivamente, di cui 6 nello specchio della porta: il gol di Carlini, i tre legni di Bombagi, Vandeputte e Carlini e le parate di Loria su Vazquez e Bayeye su azione da corner.

11-4 il conto dei traversoni. Gli uomini di mister Calabro effettuano 6 cross dalla destra, 5 dalla sinistra; gli ospiti tutti dal lato mancino sfruttando la velocità di Guiebre.

A questi si aggiungono i 7 calci d’angolo battuti dalle Aquile e i 4 tirati dal Gabbiano. Un gol per parte giunto da corner.

Decisiva diventa la rete su una delle 11 punizioni che fischia il direttore di gara a favore dei biancoverdi con il colpo di testa di Arena in chiusura di primo tempo. 25 i calci piazzati battuti, invece, dall’US.

L’arbitro estrae 6 cartellini gialli: 4 in direzione delle Aquile, 2 verso i pugliesi.

5 gli offsides fischiati ai giallorossi, 1 la circostanza in cui il Monopoli termina in posizione irregolare.

Nessuna espulsione e nessun calcio di rigore.

 

 

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

Scrivi un commento