Le schede tecniche

Il primo squillo di mercato delle Aquile è Francesco Urso

Andrea Teti
Scritto da Andrea Teti

Il centrocampista marchigiano è una vecchia conoscenza di mister Auteri e arriva a Catanzaro dopo una stagione abbastanza travagliata

Francesco Urso, centrocampista classe’94 nativo di Fano, è il primo acquisto del Catanzaro per la stagione 2019/20.

La carriera di Urso inizia tra le fila delle giovanili del Cesena. Con i bianconeri nel campionato Primavera nella stagione 2011/12 colleziona 17 presenze. Insieme al club romagnolo nella stagione stessa taglia due grandi traguardi, non ancora maggiorenne, all’età di 17 anni esordisce in Serie A facendo anche il suo esordio nel professionismo nella sfida interna giocata al “Manuzzi” contro l’Udinese.

La stagione 2012/13 vede il centrocampista marchigiano vestire la maglia della sua città natale. In Seconda Divisione arriva al Fano totalizzando 27 presenze e 2 gol.

Chiusa l’avventura nelle sue Marche, sempre in Seconda Divisione, approda al Santarcangelo. Con la maglia del gallo gialloblu nel 2013/14 saranno 27 presenze e 3 gol.

Nell’estate 2014 arriva la chiamata della cadetteria. Urso viene acquistato dal Vicenza ma complice il poco spazio ritagliatosi, 1 presenza appena, viene spedito in prestito ancora in Lega Pro. Arriva al Prato e con i lanieri fino a fine stagione metterà insieme 17 presenze e 2 gol.

Tornato dal prestito in Toscana giocherà in Serie B dal 2015 al 2017 con il Vicenza. In cadetteria dimostra buone qualità e nel biennio con i biancorossi collezionerà 49 presenze e 1 gol.

Il 2017 segna per il centrocampista marchigiano l’incontro con mister Auteri. Arriva infatti a Matera in Serie C dove resterà fino allo sfascio che tutti conosciamo del club lucano dello scorso anno nella prima metà di campionato. Urso nella prima stagione in lucania, quella 2017/18, sotto la guida di mister Auteri totalizzerà 20 presenze e 1 gol. In quel campionato sfidò anche il Catanzaro sia all’andata che al ritorno e in entrambi i casi il Matera vinse.

L’ultima è stata una stagione travagliata nella prima parte, come per tutti i tesserati del Matera, per i fattori citati prima. Lasciata la Basilicata viene tesserato, sempre in Serie C, dalla Virtus Entella e con la maglia dei liguri nella seconda parte di stagione mette insieme 6 presenze.

Urso è un centrocampista centrale molto duttile in mezzo al campo, abile a ricoprire il lavoro in mediana ma anche a supporto della regia, adattabile pure sull’esterno. Si lega al Catanzaro con un contratto biennale.

A proposito dell’autore

Andrea Teti

Andrea Teti

21 Commenti

Lascia un commento