Avversario di turno Catanzaro News

Sicula Leonzio: si accettano miracoli

Luca Pagano
Scritto da Luca Pagano

La squadra siciliana ha una classifica che definirla deficitaria è poco. Lunedí proverà il colpaccio in casa contro il Catanzaro, per risollevare una stagione disastrosa

Settimana intesa quella della Serie C. Dopo il recupero infrasettimanale, si torna subito in campo e il Catanzaro questa volta sarà di scena a Lentini per affrontare la Sicula Leonzio.

La squadra di casa è in una situazione di classifica altamente problematica. I bianconeri, infatti, si attestano al penultimo posto della classifica con soli dodici punti, frutto di due vittorie, sei pareggi e quattordici sconfitte. Ancor peggio le statistiche delle reti con diciannove gol fatti e quaranta subiti.

Le due compagini, si sono affrontate in terra siciliana altre cinque volte: due a testa le vittorie mentre in una circostanza la gara è terminata in pareggio. Nella scorsa stagione i giallorossi si imposero con un secco 2 a 0 con gol di D’Ursi e Iuliano.

La Sicula, come scritto in precedenza, non ha una situazione di classifica semplice. Lo spettro della retrocessione e dei playout è molto concreto, per questo la squadra avrebbe bisogno di un vero e proprio miracolo in questi scampoli di calciomercato per riuscire a portare dei volti nuovi che consentano ai siciliani di effettuare un salto di qualità.

In panchina esonerato Bucaro è stato richiamato alla guida Vito Grieco, una vera e propria similitudine con la situazione attuale in casa Catanzaro.

Grieco ha ora l’arduo compito di riuscire a portare a casa più punti possibili cercando di far ottenere alla squadra una migliore posizione in vista dei playout e allontanare il pericolo della retrocessione diretta.

Il mister ha adottato dal suo ritorno in panchina il 3-5-2 cercando di infoltire la mediana per riuscire ad arginare i grossi problemi difensivi della squadra.

Domenica Grieco si presenterà quindi con questo modulo tattico.

Tra i pali troveremo il nostro ex Adamonis approdato proprio in questa sessione di mercato alla squadra siciliana.

In difesa spazio al trio formato da Tafa, Bachini e Ferrara.

A centrocampo sulle fasce agiranno l’ex Sabatino e Lia, mentre al centro troveremo Bucolo, Maimone e Palermo.

In attacco il capocannoniere Lescano dovrebbe essere supportato da Grillo.

Il Catanzaro non può in questa partita perdere altro terreno rispetto alle squadre che lo precedono, la sfida è assolutamente da vincere per cercare di riportare entusiasmo e morale a una squadra che con il cambio di panchina imminente dovrebbe ritrovare la vervè giusta per inseguire un buon posizionamento playoff, dal canto suo la Sicula Leonzio cercherà di sovvertire i pronostici in modo da ottenere tre punti preziosissimi per la classifica.

Probabile Formazione 3-5-2: Adamonis, Tafa, Bachini, Ferrara, Sabatini, Bucolo, Maimone, Palermo, Lla, Lescano, Grillo. All. Grieco.

 

LUCA PAGANO

A proposito dell’autore

Luca Pagano

Luca Pagano

2 Commenti

Lascia un commento