Catanzaro News Numeri Giallorossi

Viterbese-Catanzaro 0-2: le statistiche

Di Massimo e Carlini Catanzaro

Prima vittoria a Viterbo per le Aquile che concludono la regular season esterna con 28 punti

Il successo del Catanzaro a Viterbo per 2-0 è stato il primo nella storia dei giallorossi. A segno Di Massimo che è salito a quota 9 ed è divenuto il miglior marcatore delle Aquile staccando Carlini a 8. L’US ha terminato la regular season esterna con 28 punti fuori casa (media di 1,56), frutto di 7 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte con 20 gol fatti e 16 subiti. Capocannoniere esterno Di Massimo con 7 gol, seguito da Carlini con 3. Sono stati 11 i calciatori andati che hanno fatto almeno un gol in trasferta. 12 reti realizzate nella ripresa, 8 nei primi tempi dagli uomini di mister Calabro particolarmente prolifici tra il 30’ ed il 45’ e tra il 60’ ed il 75’ con 5 gol per frazione di tempo. Fuori casa il Catanzaro ha beneficiato di 3 calci di rigore, tutti segnati da Carlini.

5 invece le partite senza segnare per i giallorossi che, invece, non hanno subito gol in 7 partite. Quello del “Rocchi” è stato il sedicesimo clean sheet. Di Gennaro, nelle ultime 9 partite, ha preso solo un gol, a Torre del Greco. Lontano dal “Ceravolo il Catanzaro ha preso 9 reti nei primi tempi, 7 nelle riprese. Alle Aquile sono stati fischiati 5 rigori contro e solo 2 sono stati segnati. L’US ha chiuso con 6 espulsioni contro e 3 a favore fuori casa.

LE STATISTICHE

Complessivamente si contano 13 tiri della Viterbese contro 4 dei giallorossi. I padroni di casa hanno effettuato 6 conclusioni da fuori area, 7 dentro l’area di rigore. 5 i tiri in porta dei laziali, di cui 3 dentro l’area di rigore. Il Catanzaro, invece ha effettuato 2 tentativi nello specchio (i gol di Di Massimo). Infatti il palo di Curiale non viene considerato tiro in porta ma rientra nelle conclusioni totali. L’altro tiro lo ha fatto Di Massimo spedendo alto dal limite nel primo tempo.

17 traversoni della Viterbese, di cui 11 dalla destra. 8 invece, i cross delle Aquile: 4 per lato.

3-4 il conto dei corner.  Due per tempo quelli battuti dai giallorossi. Il direttore di gara ha fischiato 19 punizioni ai gialloblu, 18 alle Aquile e ha estratto 3 gialli ai padroni di casa, 2 agli ospiti.

La Viterbese è terminata una sola volta in fuorigioco, 3 il Catanzaro sempre nel secondo tempo con Evacuo, Di Massimo e Carlini.

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

Scrivi un commento