Calciomercato Catanzaro News

Calciomercato: Vázquez il primo rinforzo in attacco. Sondaggio per Sounas a centrocampo

Vazquez Federico al Catanzaro

Una settimana di riflessione. Il tempo per riordinare le idee, archiviare il doppio rifiuto di Petrucci e Legittimo, chiudere l’affare Gatti (più complicato del previsto) e definire le nuove strategie.

Il calciomercato del Catanzaro riparte tra trattative in via di definizione e situazioni interne da gestire.

Difesa

Dopo il ritorno ufficiale di Riccardo Gatti, i giallorossi stanno definendo anche l’acquisto di Stefano Scognamillo. Due operazioni che il Catanzaro chiuderà a titolo definitivo per il rifiuto da parte di Alessandria e Reggiana di rinnovare il prestito accordato nella passata stagione.

Con Martinelli, Fazio, Gatti, Scognamillo, De Santis e un giovane aggregato dalle giovanili, il Catanzaro completerà il pacchetto arretrato, confermando quasi totalmente la miglior difesa del torneo.

Pasquale Fazio calciatore del Catanzaro

Centrocampo

Dopo il rifiuto di Petrucci, la società si è mossa subito per individuare più di un’alternativa. La prima è quella del centrocampista della FeralpiSalò, Federico Carraro. L’accordo con il calciatore è stato raggiunto, ma al momento il club lombardo non è disposto a lasciar partire il suo regista. Le resistenze della Feralpi potrebbero prolungare i tempi e per queste ragioni il Catanzaro avrebbe intensificato i contatti con il Perugia.

Un sondaggio su Burrai è stato fatto nelle scorse settimane, ma il nome più caldo nelle chiamate tra Giannitti e Pelliccioni sembra essere quello dell’ex Reggina Dimitrios Sounas, protagonista negli ultimi due campionati nelle promozioni di Reggina e Perugia.

Sulla corsia di destra sembra essersi finalmente sbloccata la trattativa per Rolando. Il calciatore è seguito con grande interesse dal Pescara di Auteri (suo tecnico anche a Bari), ma il rilancio del Catanzaro dovrebbe accontentare le pretese del ragazzo.

Attacco

L’attaccante Federico Vázquez, argentino di San Martín, sarà il primo innesto offensivo del ds Pelliccioni.

Il classe 1993 si è messo in mostra nel Girone C prima con la maglia del Siracusa (2018-2019) e successivamente con la Virtus Francavilla collezionando nelle ultime due stagioni 54 presenze e 18 gol.

Fella, Di Massimo e Cianci restano le prime scelte.

La seconda punta, ex Avellino, nelle ultime ore è stato accostato al Palermo. Il club siciliano, dopo aver definito l’arrivo di Soleri, è intenzionato a soffiare il calciatore al Catanzaro andando a comporre un tandem d’attacco giovane e talentuoso.

Il ragazzo è atteso in Sicilia nella prossima settimana, ma da quanto raccolto questa mattina dalla nostra redazione la trattativa non è ancora chiusa e non si escludono sorprese.

Alessio Di Massimo, come anticipato il 24 giugno, è apprezzato da mister Calabro. Le aspettative sulla seconda punta abruzzese sono alte e il club giallorosso fiuta la possibilità di ingaggiare a titolo definitivo un ragazzo che potrebbe consacrarsi nel prossimo campionato.

Catanzaro e Triestina sono a lavoro per trovare la formula migliore, mentre l’accordo tra club giallorosso e calciatore è stato già raggiunto sulla base di un biennale con opzione. Nelle ultime ore si è fatta insistente l’ipotesi di uno scambio con Di Piazza, ma secondo le nostre notizie la punta, ex Catania, preferirebbe attendere una chiamata da un club del Girone C. Più facile che la trattativa possa andare in porto con qualche altro elemento in uscita tra i giallorossi.

Nella corsa a Pietro Cianci si è inserito nelle ultime ore anche il Palermo. Il club siciliano incasserà 2,1 milioni di euro dalla cessione di Lorenzo Lucca al Pisa e Cianci rappresenta l’obiettivo principale per sostituire l’ariete piemontese.

Il Catanzaro, in virtù delle ambizioni dichiarate per il prossimo campionato, resta in vantaggio su Pietro Cianci, ma la plusvalenza del Palermo è così importante da poter capovolgere totalmente la situazione.

Insieme a Cianci si porta avanti una trattativa già avviata da diverse settimane. Si tratta di una vecchia conoscenza di mister Calabro già accostata più volte al club giallorosso.

Cessioni e Rinnovi

Come anticipato nella scorsa settimana, il Catanzaro continua a lavorare anche sul prolungamento contrattuale di Massimiliano Carlini.

Il centrocampista giallorosso ha ricevuto un’offerta importante da parte della Viterbese, ma il Catanzaro è pronto a fare uno sforzo per trattenerlo in giallorosso. L’ultima parola spetterà a Carlini che deciderà il suo futuro entro la fine del mese.

Infine, dopo Di Piazza, Mangni e Curiale, alla lista dei partenti si aggiunge anche Luca Baldassin. Il ragazzo, dopo l’ottima stagione dello scorso anno, ha chiesto la cessione per potersi avvicinare alla famiglia.

Autore

Avatar

Arturo Ferraro Pelle

2 Commenti

  • Senza dubbio se è stato preso è o dovrebbe essere funzionale al gioco di Calabro.
    Prima o poi in uno di questi anni prenderemo uno che non sia ex Monopoli ex Francavilla ex Viterbese o a parametro zero o in prestito.
    Sognare non costa nulla….sono dal 2004 che sogniamo…..non abbiate fretta tanto si sale il prossimo anno

Scrivi un commento